Lanciato Guida77 | Fondazione Carifol
1340
post-template-default,single,single-post,postid-1340,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,qode-page-loading-effect-enabled,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode_popup_menu_push_text_right,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-11.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

È on-line ‘Guida 77’, il portale dell’Appennino Folignate

La Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, d’intesa con l’Amministrazione Comunale, confermando l’attenzione che ha sempre rivolto verso i temi dello sviluppo locale, ha inteso contribuire alla elaborazione di un progetto di rilancio e di crescita integrata della montagna folignate fondato sulla qualità del territorio, sulle sue vocazioni produttive, culturali e turistiche e che veda la condivisione e la partecipazione delle comunità locali, mediante il coinvolgimento di tutti gli attori istituzionali, economici, culturali e sociali.

Uno di questi strumenti è stato individuato nella realizzazione di un portale internet che potrà permettere a turisti e visitatori di accedere ad una informazione agile e completa su tutto ciò che la montagna folignate è in grado di offrire, sia in termini di bellezze naturali e storico-artistiche sia di qualità del settore agro-alimentare, di ricettività alberghiera, di possibilità di fare sport e di servizi al cittadino. Oltre a questo, il portale che è stato denominato “Guida ‘77”, contemplerà, in formato digitale e nell’ottica di una graduale e costante implementazione, oltre al prezioso patrimonio storico-artistico e ambientale, quel ricco reticolo di percorsi che, collegando luoghi e frazioni della nostra montagna, possono essere praticati con i diversi mezzi di locomozione e che si riconnettono al tracciato storico della S.S. 77.

L’obiettivo di fondo dell’ente di Palazzo Cattani è far conoscere sempre più il territorio esaltandone le potenzialità nell’ottica della sua promozione turistica, puntando ad attrarre soprattutto coloro che, in luogo del “turismo di massa”, privilegiano il contatto con l’ambiente naturale, la qualità dell’aria e del cibo, la possibilità di vivere esperienze diverse dalla quotidianità.

Visita il sito: https://guida77.com/