Privacy Policy Covid19, donazione per Ospedale di Foligno | Fondazione Carifol
Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno

Emergenza sanitaria Covid19, la Fondazione Carifol attiva un fondo per l’Ospedale di Foligno

La Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, valutata la situazione di emergenza sanitaria conseguente alla diffusione del COVID-19 e vista l’urgenza da parte delle strutture sanitarie  locali nell’aver a disposizione materiali e strumentazioni sanitarie per fronteggiare le attuali e future necessità di cura, ha costituito un fondo (risorse finanziarie per euro 150.000,00 per l’acquisto diretto di una serie di dotazioni strumentali, (ventilatori per terapia intensiva e sub intensiva, monitor multi-parametrici, beni consumabili, un ecografo portatile per situazioni di emergenza ed altre strumentazioni) che saranno donati all’Usl Umbria2 e vincolati all’Ospedale di Foligno.

Con questa decisione, la Fondazione ha voluto testimoniare la propria attenzione e vicinanza al personale della sanità duramente impegnato sul campo e a tutta la cittadinanza, garantendo, la massima rapidità nell’acquisizione di strumentazioni e materiali sanitari ritenuti indispensabili.

In un momento di grave emergenza come quello che stiamo affrontando – ha dichiarato il Presidente della Fondazione Umberto Nazzareno Tonti – riteniamo fondamentale il contributo di tutti ed in particolar modo di istituzioni, come la Fondazione, che hanno la loro ragione di essere proprio in interventi a favore del territorio in settori nevralgici, come è certamente quello sanitario. Se è vero infatti che i medici, gli infermieri e tutti gli operatori della sanità regionale stanno lavorando in prima linea, con impegno e dedizione, al fine di tutelare la salute dei cittadini, è altrettanto vero che il nostro impegno deve essere quello di sostenere questo prezioso lavoro con risorse finanziarie e con modalità di intervento che consentano di dare risposte tempestive ed efficaci alle necessità più urgenti”.